SAMPDORIA Castan: “Ero morto, ora voglio tornare ai miei livelli”

Castan
Castan

Passato in prestito alla Sampdoria per provare a rilanciarsi, il difensore di proprietà Roma Leandro Castan ha parlato oggi del suo periodo negativo, del problema alla testa che lo ha costretto ad un’operazione ed a quasi due anni di stop. Il brasiliano ha rivelato: “Ero praticamente morto, ho visto l’inferno da vicino ma sono ancora qui. Ora ho voglia di tornare ai miei livelli, conquistare la Nazionale. Riparto da zero come un bambino“.

Fonte: Il Secolo XIX

Top