NAZIONALE Conte: “Deluso dal ruolo di commissario”

Antonio Conte
Antonio Conte

Dopo i primi sei mesi da C.t., Antonio Conte, durante un’intervista spiega le sue sensazioni e le sue aspettative sul futuro.Queste le sue parole  “Prima avevo un contatto quotidiano con i calciatori, ma ho deciso con il cuore e ho scelto la Nazionale in un momento difficile. Spero di aver fatto bene. Futuro? Mi piace lavorare e mi sono reso conto che da commissario tecnico è più difficile farlo con continuità. Questo mi ha un po’ ‘deluso’. Futuro? Insegnare calcio e vincere. Ora sono in Nazionale, poi vedremo se andare all’estero o accettare un progetto in Italia“.

Fonte: Chi

Top