GAZZETTA DELLO SPORT L’altro Lamela è già al lavoro: ecco Arario

(D. Stoppini) - «Quando sogni qualcosa con tanto ardore, non c’è niente che possa fermarti». Così scriveva su twitter Alan Arario sei giorni fa. Il desiderio di cui è sopra era la Roma. Realizzato, perché l’argentino è sbarcato a Fiumicino sabato e ieri ha messo in rete le foto dell’albergo nella zona sud di

Top