La Repubblica Piano Roma per Icardi

(G. Cardone / M. Pinci) – Il colpo di scena arriva in una torrida giornata di fine luglio: il “ballo” dei centravanti si allarga. Con una novità: al tavolo per Icardi, adesso, è tornata la Roma. L’operazione la stanno costruendo intermediari impegnati a risolvere la questione tra il numero 9 e l’Inter. E l’idea è di quelle emozionanti: Icardi alla Roma in cambio di 30 milioni più il cartellino di Edin Dzeko valutato 20. Un’operazione da 50 milioni (più 5 netti all’anno d’ingaggio per l’argentino) che la società giallorossa è pronta a mettere in piedi per prendersi il centravanti. Materialmente la proposta non s’è ancora concretizzata perché il club di Pallotta non ha ancora il “sì” di Icardi. Che, come tutti sanno (Roma compresa), si è da tempo promesso alla Juventus. Ma l’idea è concreta, visto che Higuain ha deciso di restare a Torino, e a quelle condizioni per la Roma sarebbe un affare. Altrimenti a Trigoria sarebbero pronti a tenere Dzeko. E poi il presidente Pallotta ha appena emesso un bond da 270 milioni per ristrutturare il debito del club, a cui garantirà una forte liquidità (…).

Top