Gazzetta dello Sport Tra Roma e Inter Schick rivede la Juve. Ma il vertice fallisce

Patrick Schick

Per Schick ieri mattina la Roma sembrava in vantaggio su tutti grazie alla miglior offerta alla Samp, però l’Inter restava in corsa in virtù dell’accordo con l’attaccante. Ma proprio mentre le due contendenti sembravano solo dover aspettare la scelta di Schick, è tornata pesantemente e prepotentemente in gioco la Juventus, pronta a riprendere il giocatore anche subito piuttosto che a lasciarlo un altro anno alla Sampdoria, o almeno fino a gennaio. Ma la richiesta da parte blucerchiata – scrive la Gazzetta dello Sport – si è rivelata troppo alta per le intenzioni di Marotta e non se n’è fatto nulla. Almeno per il momento perché, ben conoscendo la volontà del giocatore di trasferirsi a Torino, Juve e Samp torneranno certamente a parlarne nei prossimi mesi. Insomma, allo stato attuale il borsino del futuro di Schick è cambiato e l’opzione Sampdoria, con un domani alla Juve, è diventata preponderante. Ieri l’agente del giocatore, Pavel Paska, ha raggiunto Patrik per metterlo al corrente della situazione attuale e prendere insieme una decisione. Considerando i vari passaggi di questa telenovela, non sono neanche da escludere ulteriori colpi di scena negli ultimi giorni di mercato. La Roma, però, non si può permettere di aspettare molto altro tempo, al massimo oggi o domani. Poi, il d.s. Monchi e il d.g. Baldissoni dovranno virare altrove.

Top