AS ROMA Spalletti: “Preferisco i cantautori italiani. La radio? Devo mettere bene le cuffie altrimenti mi spettino…”

Spalletti
Spalletti

Il tecnico della Roma Luciano Spalletti è stato intervistato sui propri gusti musicali. Queste le parole del tecnico giallorosso:

Mister, come vanno i suoi maiali e i suoi cavalli?

“Lei non sa quale sia il piacevole contatto che danno gli animali, bisognerebbe provare! Se vuole ho anche alcuni asini o ciuchi”.

Qual è il suo rapporto con la musica? Cosa le piace ascoltare?

“Tutti cantautori italiani, Luca Barbarossa, i Camaleonti. “Io Vagabondo” dei Nomadi è una delle mie canzoni preferite, roba un po’ passata. Io sono una persona anziana!”.

Si aggiorna accendendo la radio?

“La radio è un mezzo di comunicazione, di vicinanza e di amicizia importantissimo perché si sentono le notizie e si sta al passo con i tempi ascoltando la radio”.

La inviteremo presto in radio.

“Invitatemi più spesso! Ogni tanto le cuffie mi distruggono la pettinatura però guarderò di metterle bene”.

Fonte: RDS

Top