MERCATO ROMA Mani su Jackson Martinez

Jackson Martinez
Jackson Martinez

Con un secondo posto ormai (quasi) acquisito, la Roma può già voltare pagina e pensare alla prossima stagione, in cui sarà impegnata su tre fronti. Garcia vuole che la Roma torni in pianta stabile nell’elite europea e, per questo, si dovrà allestire una rosa ancor più competitiva, aggiungendo qualità ma anche giocatori compatibili e funzionali.

Tra i papabili, in questi giorni i nomi caldi sono quelli di Santon, Paulinho, Jackson Martinez e Iturbe. Quattro nomi pesanti che potrebbero far volare la Roma nella prossima stagione e sui quali si sta lavorando da tempo. Jackson Martinez è quello che può scatenare la fantasia dei tifosi: 26 partite e 18 gol in campionato, altre due reti in Champions, un’altra in Europa League. Dal Portogallo rimbalzano notizie incoraggianti secondo cui la Roma avrebbe già raggiunto l’accordo con il giocatore. La squadra portoghese chiede 30 milioni, i giallorossi partono da 20 ed è possibile un incontro a metà strada.

Iturbe è di proprietà del Porto e il Verona sta per riscattarlo alla cifra di 15 milioni. Un’operazione che la Roma starebbe seguendo da vicino.Santon può giocare a destra e a sinistra, conosce il calcio italiano e, nonostante abbia solo 23 anni, si è fatto già un buona esperienza di calcio inglese. Paulinho c’è da giurare che farà un grande mondiale con il Brasile e va preso prima che cominci la giostra brasiliana. Sabatini e Baldini sono in contatto.

Tra i nodi che dovrà affrontare la dirigenza giallorossa c’è sicuramente la questione rinnovi. A Miralem Pjanic è stato proposto un rinnovo del contratto, che scade alla fine del 2015, con uno stipendio notevole: quattro milioni tutto compreso. Se il bosniaco vuole firmare lo farà in questi giorni. Anche Mehdi Benatia pretende un congruo ritocco dell’ingaggio, che del resto gli è stato promesso. La Roma non vorrebbe andare oltre i due milioni all’anno, lui ne chiede tre.

Fonte: Corriere dello Sport

Top