NAZIONALE Mazzola: “A Balotelli si può perdonare tutto, ad Osvaldo no!”

Sandro Mazzola

Per discutere della partita che questa sera vedrà impegnata la Nazionale Italiana in Danimarca, abbiamo contattato una delle leggende del calcio italiano come Sandro Mazzola. Queste le sue parole. Tuttomercatoweb.

“Io penso che proprio quando le partite sono con un risultato che è gia assicurato c’è rischio di sottovalutarle e questo sarebbe un errore e credo che Prandelli non vi cadrà”.

Cosa pensa della situazione di Balotelli che avrebbe preferito abbandonare il gruppo azzurro?

“Prandelli ha fatto bene e con questo Balotelli dovrebbe capire quali siano le qualità giuste per diventare un grande campione. Se 50 calciatori lo hanno identificato come uno dei più sopravvalutati un motivo ci sarà, deve comportarsi da professionista. Dal punto di vista tecnico-atletico è uno dei pochi giocatori che puo fare quello che vuole in campo, il suo carattere è un’altra cosa. Per adesso non ha ancora dimostrato tutto quello che può fare, il giorno in cui capira quello che può dare di piu sarà veramente formidabile”.

Cosa pensa invece di Osvaldo?

“Mah… (Ride ndr) Se avesse giocato in un altro ruolo si sarebbero prese decisioni diverse. In quel ruolo l’Italia è carente. Che sia chiaro che per qualità a Balotelli si può perdonare di tutto, ma ad Osvaldo decisamente no!”.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Top