IL ROMANISTA Pastore, ritorno di fiamma. Due anni dopo amore possibile

Pastore

(A.F. Ferrari) – Idea Pastore per la Roma. Il trequartista argentino, portato in Italia da Walter Sabatini quando era il direttore sportivo del Palermo, avrebbe chiesto al Paris Saint Germain di essere ceduto. Vuole tornare in serie A.Il calciatore, infatti, non si trova più a suo agio in Francia ed avrebbe chiesto al proprio procuratore, Marcelo Simonian, di trovare una nuova sistemazione possibilmente in Italia. Una notizia che sicuramente ha attirato l’attenzione di Sabatini che due anni fa provò a portare l’argentino (uno dei suoi pupilli) a Roma senza successo viste le cifre fuori mercato sborsate dal Psg.

Pastore, infatti, andò in Francia per 43 milioni di euro e 4 milioni all’anno di ingaggio. Cifre che ora si sono notevolmente ridimensionate oltre al fatto che il giocatore potrebbe partire con la formula del prestito con diritto di riscatto. La cessione di Osvaldo, oltre a portare soldi in cassa, libererà un posto in attacco e chissà se la casella non la occupi proprio Pastore.

Discorso diverso, invece, quello che riguarda Paulinho. La Roma è molto attiva sul ragazzo che però interessa molto anche al Chelsea, al Tottenham e all’Inter. Concorrenza non facile da battere ma, la presenza di tanti brasiliani nella rosa giallorossa, potrebbe giocare a favore di Sabatini. Il costo del cartellino si aggira sui 15 milioni ma, delle eventuali buone prestazioni nella Confederetions Cup (in cui Paulinho ha segnato all’esordio del suo Brasile contro il Giappone), potrebbero far lievitare il prezzo.

In merito a Nainggolan, invece, da registrare le parole del presidente del Cagliari, Cellino: «Non venderò nessuno, forse solo Agazzi – le sue parole a “L’Unione Sarda” -. Se io cedo Nainggolan ci tiro fuori 15 milioni ma metto a rischio la permanenza in serie A, che fra una cosa e l’altra, ne vale 45. Mi conviene?». Parole che danno una sensazione più di schermaglie tra società che altro. Anche perché Cellino sa benissimo che il Cagliari con 15 milioni nelle casse farebbe un signor mercato che gli permetterebbe di rimanere tranquillamente in serie A.

Per la porta la Roma da tempo ha in mano Rafael del Santos. L’accordo con il giocatore c’è, non quello con il club ma non dovrebbe essere un problema trovarlo. Oltre al giovane brasiliano la Roma, molto probabilmente, prenderà un secondo portiere. Diversi i nomi che circolano come quello di Viviano (la scorsa stagione alla Fiorentina ma di proprietà del Palermo) e Sorrentino (sempre dei rosanero). Quest’ultimo, però, secondo Zamparini non sarebbe stato ancora richiesto dalla squadra giallorossa. Molto difficile, invece, l’arrivo del pupillo di Garcia, Digne. Il terzino – secondo la stampa francese – sarebbe vicinissimo al Psg: 15 milioni per il cartellino e 200 mila euro al mese al giocatore.

Top