GAZZETTA DELLO SPORT Giovanissimi nazionali, Roma battuta dal Milan. In semifinale giallorossi contro il Padova

Federico Coppitelli

Sconfitta ininfluente per la Roma che affronterà il Padova nelle semifinale delle Final Eight scudetto. Il tecnico Federico Coppitelli guarda già oltre la partita con il Milan.«Eravamo già passati – spiega l’allenatore –, ma nonostante questo ce la siamo giocata fino all’ultimo istante. Abbiamo subito il 3-2 a tempo praticamente scaduto. Sono contento dei miei ragazzi – rincara Coppitelli – e adesso guardiamo con fiducia al Padova. Non sarà facile visto che nel suo girone ha regolato autentici squadroni come Inter e Juventus».

ROMA-MILAN 2-3

MARCATORI Ndiaye (M) al 27’ p.t.; Trentino (M) all’8’ s.t., Scamacca (R) al 9’ e 31’ s.t., Altare (M) al 34’ s.t.

ROMA (4-3-3) Crisanto (dal 31’ s.t. Romagnoli); Macciocchi (dal 13’ s.t. Casini), Sgambati, Marchizza, Nardi; Marcucci (dal 5’ st Scamacca), Grossi (dal 16’ s.t. Bordin), Nannini (dal 10’ s.t. Pontecorvi); Franchi, Iacuzio (dal 14’ s.t. Papavero), Argomenti (dal 21’ s.t. D’Alena). All. Coppitelli.

MILAN (4-2-3-1) Crosta; Malberti, De Piano (dal 1’ s.t. Locatelli), Spinelli, Llamas Acuna; Ndiaye, Iudica; Trentino (dall’8’ s.t. La Ferrara), Zanellato (dal 21’ s.t. Altare), Modic; Agnero (dal 17’ s.t. Cutrone). All. De Vecchi.

ARBITRO Mei di Pesaro.

NOTE Spettatori 300 circa. Ammonito Scamacca.

Top