MORTE ANDREOTTI Ancelotti: “Era vicino alla Roma. Deve essere ricordato con affetto”

Carlo Ancelotti

”Lo ricordo con affetto, era vicino alla mia Roma, ha fatto tanto per il nostro paese sul piano politico. Deve essere ricordato da tutti con affetto”. L’allenatore del PSG Carlo Ancelotti ha commentato così ai microfoni dell’emittente televisiva la morte di Giulio Andreotti.

Fonte: sky

Top