SAMPDORIA-ROMA Vucinic apre le danze, un disastroso Juan le chiude: i blucerchiati rimontano e vincono 2-1 (VIDEO)

Sampdoria-Roma 2-1

A due stagione di distanza, si ripresenta la sfida di Marassi tra i padroni di casa della Sampdoria e la Roma. L’ultimo scontro tra le due compagini, è infatti datato 9 gennaio 2011, quando allo stadio Luigi Ferraris, i tifosi giallorossi dovettero assistere a due clamorosi errori di Juan che alla fine portarono la Sampdoria ad una vittoria inaspettata. Eppure la Roma, durante il corso del match, era riuscita ad andare in vantaggio grazie ad una prodezza di Vucinic, che sembrava aver messo la partita in discesa. L’ingresso di Juan al posto di Mexes si rivelerà però fatale: il brasiliano prima con un corto retropassaggio a Julio Sergio (rigore ed espulsione per l’estremo difensore) e poi con un rinvio sbagliato, consente a Pozzi e Guberti di freddare Doni e risolvere la partita completando la rimonta blucerchiata.

SAMPDORIA-ROMA 2-1

Sampdoria: Curci, Zauri, Lucchini, Gastaldello, Ziegler, Guberti, Palombo, Poli (37′ st Mannini), Koman, Pozzi (27′ st Macheda), Marilungo (18′ st Pazzini)

A disp.: Da Costa, Accardi, Volta, Tissone

All.: Di Carlo

Roma: Julio Sergio, Cassetti, Mexes (dal 1′ st Juan), Burdisso, Riise, Greco (dal 46′ st Totti), Brighi, Perrotta, Menez (dall’11′ st Doni), Borriello, Vucinic

A disp.: Castellini, Rosi, Simplicio, De Rossi

All.: Ranieri

Arbitro: Rocchi

Marcatori: 17′ pt Vucinic, 13′ st Pozzi (rig.), 39′st Guberti

Ammoniti: Gastaldello, Pozzi, Greco, Lucchini, Marilungo

Espulsi: Julio Sergio, Lucchini, Gastaldello

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Top