CONI Malagò: “Calcio fuori dalla giunta”

Logo Coni

Ribadisco che tra le federazioni che indicherò di votare per far parte della Giunta del Coni non ci sarà il calcio. Ma questo non vuol dire che ho qualcosa contro il calcio. Semmai, la mia storia attesta proprio il contrario”. È quanto ha dichiarato Giovanni Malagò, candidato alla presidenza del Coni e presidente del circolo Canottieri Aniene, dopo aver partecipato in Campidoglio, accanto al sindaco di Roma Gianni Alemanno, alla quarta edizione del ‘Atleta dell’anno’, premi per l’eccellenza sportiva, a proposito dell’ipotesi di lasciare fuori dalla Giunta del Coni il calcio. Ed ha ancora aggiunto Malagò: “Dico solo che non va bene per il messaggio che, negli ultimi tempi il calcio ha trasmesso, nei confronti del mondo dello sport rappresentato dal Coni“.

Fonte: Adnkronos

Top