AS ROMA Max Gazzè: “Montella era l’uomo giusto. Osvaldo è da perdonare”

Max Gazzè

Max Gazzè, cantante presente al Festival di Sanremo, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Roma, squadra di cui è tifoso.. Queste le sue parole:

Su Montella?

“Ha grande visione e talento: sono certo che prima o poi tornerà. Con Montella la Roma non ha avuto pazienza, era l’uomo giusto per creare un’alchimia vincente”.

Dopo Luis Enrique è arrivato Zeman…

“Di Zeman non mi sono piaciute alcune sue scelte impopolari, tipo quella di escludere De Rossi. Con Luis Enrique invece avevo un feeling diverso: era il mio vicino di casa e spesso i nostri bimbi giocavano insieme al parchetto”.

Il rigore di Osvaldo?

“Osvaldo non è da capire, ma da perdonare. E’ un ottimo centravanti. Totti è Totti. E’ l’elemento che consolida l’amore per la squadra”.

Fonte: TuttoSport

Top