NFL SHOCK Dramma: si suicida in campo Belcher

nfl

Si consuma a Kansas City una tragedia che ha dell’incredibile, anche se fino a questo momento i dettagli sono ancora scarsi. Un giocatore dei Chiefs, il cui nome non e’ ancora stato rivelato dalle autorità, nella mattinata di sabato avrebbe, infatti, ucciso la propria fidanzata per poi recarsi alla campo di allenamento della squadra Nfl, all’Arrowhead Stadium, e suicidarsi.

TRAGEDIA. I Chiefs in un comunicato si limitano a dire che “possiamo confermare che ci sia stato un incidente al nostro centro di allenamento, stiamo collaborando con le autorità’”. Secondo il sito Cbssports.com il giocatore in questione sarebbe il linebacker Jovan Belcher. Il 25 enne Belcher, alla sua quarta stagione nella Nfl, e’ stato schierato da titolare in 10 gare, disputandone in totale 11.

Fonte: Gazzetta.it

Top