SERIE A Nella classifica degli assist Totti è secondo. Comanda Asamoah

Totti

Restano invariate le prime posizioni al vertice della classifica degli assist dopo il turno infrasettimanale. Asamoah è sempre al comando da solo, seguito da Totti,Milito, Hamsik, Vucinic e il senese Sestu che stasera, nel posticipo contro il Bologna, potrebbe avere la possibilità di agganciare il ghanese della Juve in testa alla graduatoria. Per evitare ogni dubbio, ricordiamo la regola dell’assist secondo il sito del Corriere dello Sport-Stadio: per assist si intende un passaggio trasformato immediatamente in gol o dopo al massimo un solo dribbling; sono escluse dagli assist le situazioni di palla inattiva: punizioni, calci d’angolo, rimesse laterali, rimesse dal fondo; è incluso nell’assist il rinvio del portiere che l’attaccante trasforma direttamente in gol.


Classifica 5a giornata

3 assist

Asamoah (Juventus)

2 assist
Totti (Roma); Milito (Inter); Vucinic (Juventus); Hamsik (Napoli); Sestu (Siena)

1 assist
Lucchini e Denis (Atalanta); Kone e Garics (Bologna); Nenè (Cagliari); Lodi, Castro e Gomez (Catania); Cruzado (Chievo); Borja Valero, Aquilani, Ljajic e Jovetic (Fiorentina); Immobile, Borriello e Antonelli (Genoa); Cassano, R. Alvarez, Nagatomo e Gargano (Inter); Pirlo (Juventus); Mauri, Gonzalez e Lulic (Lazio); Nocerino, Pazzini Montolivo e Ambrosini (Milan); Maggio, E. Vargas, Pandev e P. Cannavaro (Napoli); Miccoli (Palermo); Galloppa, Biabiany e Ninis (Parma); Quintero (Pescara); De Rossi, Bradley, Osvaldo e Florenzi (Roma); Obiang, Eder, Soriano e Krsticic (Sampdoria); Calaiò (Siena); Bianchi, Sgrigna e Masiello (Torino); Muriel, Basta e Benatia (Udinese).

 

Fonte: corrieredellosport.it

Top