CALCIOSCOMMESSE Mauri verrà sentito dai pm svizzeri

Mauri

Il capitano della Lazio Stefano Mauri si è detto disponibile a farsi sentire dal Pm svizzero. L’interrogatorio sarebbe in merito ad un’inchiesta con l’ipotesi di reato di riciclaggio legata a quella cremonese sul Calcioscommesse. Il biancoceleste avrebbe un conto corrente svizzero intestato ai suoi genitori, che non hanno intenzione di rispondere alle domande dei pm elvetici.

Fonte: ansa

Top