AS ROMA. Costanzo: “C’è grossa spaccatura nel gruppo. Avrei tenuto Montella”

Maurizio Costanzo

Alla luce dei risultati poco convincenti raccolti in questo inizio di stagione da Luis Enrique, il noto giornalista, nonchè grande tifoso romanista Maurizio Costanzo ha parlato per esprimere il suo giudizio su questa partenza falsa di stagione:

“Alla luce dei risultati attuali della Roma, sono rimasto un po’ deluso dal consorzio americano”.Vedo che c’è grossa spaccatura all’interno della squadra. Mi preoccupa molto la lite tra  Lamela e Osvaldo, perché credo sia il sintomo che qualcosa non vada nello spogliatoio. Giusta la sospensione di  Osvaldo da parte della società, perché non si può tirare un cazzotto ad un compagno”. Infine, sulla partita di Udine dice: “Ho visto un atteggiamento troppo molle da parte della squadra, ma ritengo che la colpa sia anche del  tecnico che non  riesce a trasmettere cattiveria al gruppo. Avrei tenuto Montella, e credo che Ancelotti  sarebbe perfetto: aspettiamo due o tre partite per vedere come va, ma poi se non dovessero arrivare i risultati che tutti  noi auspichiamo, si cambi il tecnico, perché se no si rischia di grosso e perché la gente ha avuto anche eccessiva pazienza”.

Fonte: Radio Manà Sport

Top