SERIE B. Pescara da record, crolla il Brescia, al Padova il derby. Male Varese e Albinoleffe

Zdnedek Zeman

Il Padova vince il derby veneto e si avvicina alla capolista Torino, che terrà a battesimo lunedì in Umbria nel posticipo Gigi Simoni e il suo Gubbio. A regalare la vittoria al Padova sul Vicenza un gol al 91′ di Cacia. La giornata di serie B vede un nuovo successo, il terzo consecutivo, del Pescara di Zeman, che batte 4-1 l’Ascoli e vola al terzo posto della classifica. Con il poker di oggi gli abruzzesi stabiliscono un record: dopo undici giornate mai nessuno prima d’ora aveva segnato 27 gol. Scatenato Sansovini, autore di una tripletta, poi arrotonda in recupero Insigne. Per la squadra di Zeman è la quinta vittoria in casa in altrettante partite. Nella altre partite della 11/a giornata crolla il Brescia, battuto 3-0 a Grosseto. È il terzo ko di fila per i lombardi. Non riesce a decollare la Sampdoria, bloccata sullo 0-0 in casa dal Cittadella nonostante la pioggia di angoli (16-0). Il Sassuolo è fermato 1-1 a Empoli, il Bari inciampa a Castellammare, battuto 1-0 dalla Juve Stabia. Inoltre bella vittoria della Reggina, 3-2 sul Varese. A Bergamo l’AlbinoLeffe perde con il Crotone 1-3 concludendo la partita addirittura con otto giocatori. Vittoria di misura (1-0), infine, del Modena sul Livorno.

Fonte: Ansa

Top