Zeman: “Serie A più equilibrata. Chi ha cambiato deve aspettare che il nuovo allenatore trasmetta il proprio gioco”

Al quotidiano sportivo ha rilasciato un’intervista Zdeněk Zeman, ex allenatore tra le altre anche della Roma. Le sue dichiarazioni sulla nuova Serie A:

Si sono scatenati gli attacchi, Zeman… E quindi non ci annoieremo stavolta.
«Ho il sospetto di no, anche se la rosa della Juventus è così enorme da lasciar il sospetto che possa restare distante dal resto del campionato. Ma capiremo subito se le principali concorrenti riusciranno a stare incollati ai campioni d’Italia. Io penso che andremo incontro ad un torneo più equilibrato e che ci divertiremo».

C’è qualcuna che la incuriosisce di più?
«Mi viene da pensare, ognuna per un motivo diverso, alle solite cinque-sei: quelle che hanno chiuso nei primi quattro posti della passata stagione, Milan compreso, ma soprattutto alla Lazio».

Le panchine girevoli: Juventus, Inter, Milan e Roma, lassù, hanno scelto nuove strade.
«Ed avranno la necessità di aspettare che i nuovi allenatori riescano a trasmettere le proprie filosofie di gioco. Non accadrà rapidamente, non credo che possa succedere».

[…]

Fonte: Corsport

Top