Ritiro Roma: lunedì la decisione di Petrachi e Fonseca di annullare Pinzolo. Possibile raduno dopo l’8 luglio

Dopo giorni in sospeso, oggi è arrivata l’ufficialità: la Roma ha annullato il ritiro a Pinzolo “a causa dell’incertezza sulla data del primo impegno ufficiale della nuova stagione”, come si legge nel comunicato ufficiale di questa mattina. L’annuncio è arrivato al termine di una lunga quanto vana attesa di una decisione dall’Uefa (o dal Tas) riguardo la posizione del Milan che, in caso di divieto di partecipazione alla prossima Europa League, farebbe saltare alla Roma i preliminari in programma a fine luglio, cambiando radicalmente l’estate giallorossa, a quel punto sgombra da impegni ufficiali.

Nessuna partenza dunque nel weekend, con la Roma che aveva fissato la permanenza a Pinzolo dal 29 giugno al 7 luglio, nel caso fosse stata costretta a passare per i preliminari di fine mese. L’insediamento ufficiale del nuovo management sportivo, con l’ufficialità di Petrachi come ds e l’arrivo a Roma di Fonseca, ha riunito ad un tavolo le componenti soltanto nella giornata di lunedì, quando a giudizio unanime è stato deciso di annullare il ritiro in Trentino e fissare la data del raduno al prossimo 5 luglio, direttamente a Trigoria.

Attenzione però, perché la data è puramente di massima, poiché in caso di comunicazioni ufficiali dall’Uefa con “promozione” ai gironi di Europa League, l’appuntamento potrebbe slittare ancora di qualche giorno, con la squadra che si ritroverebbe non prima dell’8 luglio, data utile per convocare anche i reduci dagli impegni con le Nazionali. La decisione di posticipare il ritiro, inoltre, è stata presa anche analizzando i precedenti raduni delle squadre impegnate nei preliminari di Europa League, come l’Atalanta nella scorsa stagione, con i nerazzurri che dopo aver fatto fuori il Sarajevo nel turno di fine luglio, furono estromessi dal Copenhagen a ridosso dell’inizio del campionato.

Dopo le turnate di visite mediche, dunque, al contrario di quanto previsto fino a ieri non ci sarà alcuna seduta d’allenamento nel pomeriggio e tutti i convocati potranno godersi un “extra” di vacanze fino a nuova comunicazione.

Fonte: LaRoma24 

Top