Salvare il soldato Schick. DiFra e il caso irrisolto

Schick

Il feeling con Di Francesco, che sognava di avere un esterno di ruolo come Mahrez o Berardi, non è mai scattato. Schick, a oggi, è fermo a 552′ minuti giocati in campionato, 5 presenze da titolare, 8 da subentrato e nessun gol. Novanta minuti e un gol in Coppa Italia. Nessun minuto in Champions League. A Crotone, con Perottiassente e Cengiz Under in panchina, gli sono stati preferiti prima Gerson e poi Florenzinel ruolo di esterno di attacco. In pratica è scivolato al settimo/ottavo posto nelle gerarchie del 4-3-3.

La risposta di Di Francesco a una domanda che gli è stata curiosamente posta proprio dalla tv ufficiale della Roma è stata questa: «Devo pensare ad allenare tutta la Roma e non i singoli. Schick non arriva dal Real Madrid o dalla Juventus, ma dalla Sampdoria».

fonte: Il Corriere della Sera

Top