LA TANA DELL’ORSO BRUNI Vergogna…

Lui Enrique

“Sembrava la partita più difficile e invece è stata quella più facile”. Le parole di Vidal, al termine della sfida con la Juventus, rappresentano il punto più basso di questa stramaledetta stagione giallorossa. Dopo aver toccato il fondo in più di un’occasione, la Roma ha dimostrato di essere brava anche a fare la talpa. Devastando, volgarmente, il cuore dei propri tifosi. Stavolta, però, non si può derogare: sono tutti responsabili. Basta con le scuse, con le ripetute prese per il culo, con gli scienziati senza laurea, con le prime donne, con gli isterismi, con i bambini viziati, con quegli atteggiamenti che, ultimamente, ti fanno sentire un povero coglione in balia degli eventi. Basta. E’ ora che si trovi una soluzione a questo scempio senza fine. Vergogna. Vergogna. Vergogna! Forza Roma. Viva la Roma. Sempre e soltanto la maglia. Il resto non merita considerazione. Almeno fin quando non dimostrerà di ripagare amore e sacrifici con impegno e rispetto.

A cura di Piergiorgio Bruni

Top