CORRIERE DELLO SPORT La Roma punta su Suarez

(R.Maida) - C'è una sorpresa per Pasqua. La Roma ha allacciato i fili di un'operazione ad altissimo voltaggio, per agganciare un calciatore capace di stuzzicare le fantasie più ambiziose: Luis Suarez. Non è detto che sia lui «il giocatore importante, di grande qualità a cui siamo vicini»annunciato pochi giorni fa da Walter Sabatini.

IL ROMANISTA Andiamo a prenderli

(P. Franchi) - Fatal Novara un cavolo, qui si parla di Luis Enrique e di cinque golletti, mica di Carlo Alberto. E soprattutto ci si interroga su un qualche dio del pallone che, rintanato chissà dove, una ne fa e cento ne pensa per tenerci nonostante tutto in corsa per

IL ROMANISTA E dalle 12 di domani in fila per l’Udinese

(D.Galli) - Quasi ventimila paganti. Circa quarantamila spettatori. Quasi ventimila paganti e circa quarantamila spettatori per una partita paradigma del calcio moderno, gentile omaggio alle tivvù, per una Roma che era a 7 punti dalla zona Champions e che giocava contro il Novara, mica contro il Milan. «Non ce lo aspettavamo e

LEGGO Marquinho convince. Si stringe per Danilo

(F. Balzani) - «Sono molto contento per Marquinho, ora mi piacerebbe vederlo giocare al fianco di Danilo».L’agente Marcio Rivellino apre alla possibilità di vedere i due brasiliani suoi assistiti con la Roma. Il difensore dell’Udinese è un obiettivo di Sabatini e il bel rapporto col procuratore brasiliano potrebbe sbloccare la trattativa con i friulani,

CORRIERE DELLA SERA Roma, un record in famiglia

(L.Valdiserri) - Sui risultati altalenanti della Roma in campo si può discutere. C’è chi pensa che siano gravemente insufficienti, vista la qualità dei giocatori e la bassa qualità di questo campionato di serie A, e chi li trova accettabili vista la totale ricostruzione fatta in estate. Magari sperando che le prossime otto

IL MESSAGGERO Pjanic a Lecce ci sarà

(S.Carina) - A Lecce Miralem Pjanic ci sarà. Domenica il calciatore non ha voluto forzare in virtù di un affaticamento muscolare avvertito nella seduta del giorno prima dopo che venerdì si era allenato senza problemi. E’ stato proprio il bosniaco a frenare sul possibile impiego, nonostante lo staff medico lo avesse tranquillizzato sulle

IL TEMPO La Roma viaggia nel futuro

(A.Austini) - Aspettando questo finale di stagione che può riservare ancora sorprese per le quattro o cinque squadre in corsa per un posto in Europa, la Roma continua a lavorare per il suo futuro. Uno sviluppo a 360° che non può non partire dal punto cardine di questo «nuovo progetto»: lo stadio.

IL MESSAGGERO Marquinho più gioca e meno costa

(U.Trani) - Luis Enrique insiste, e fa bene, sulla regolarità, mancata in gran parte dell’annata. La Roma, per conquistare il terzo posto, deve scendere dall’altalena e disegnare il suo arcobaleno di risultati positivi. Per la verità, dopo il derby del 4 marzo, l’impennata c’è stata. Nelle ultime giornate la Roma ha vinto

IL MESSAGGERO Il mistero Bojan

(M.Ferretti) - Esagerando, si potrebbe dire che se non lo farà neppure domani, Bojan non giocherà mai più dal primo minuto. Perché Borini è fuori causa per un infortunio e Lamela non è più così intoccabile come qualche tempo fa, senza dimenticare che Totti non è esattamente nel miglior periodo di forma della stagione. Ecco

GAZZETTA DELLO SPORT Il Totti perduto vuole ritrovare la Roma

(A.Catapano) - La partita nella partita, la sua: tornare a segnare, che l'astinenza è tale da minare perfino le certezze dei suoi fedeli più devoti;in seconda battuta, almeno tornare il centro di gravità della Roma, e non uno dei tanti, che c'è o non c'è non fa poi tanta differenza. Anzi — pure

IL TEMPO Dopo Pasqua la verità del dossier contro Baldini

(A.Austini) - Smascherata la bufala, agli inquirenti che indagano sul tentato complotto ai danni dei dirigenti della Roma manca la risposta chiave: chi ha inventato il falso dossier su Franco Baldini e Mauro Baldissoni? Il momento della verità è vicino. E a Trigoria lo aspettano con ansia. «Non ho niente da dire - spiega il

IL ROMANISTA Calabresi: “Sì, è vero mi ha chiamato”

(P. A. Coletti) - Il giorno dopo il servizio andato in onda alle Iene, Paolo Calabresi parla a Il Romanista. L’attore precisa un po’ di cose, soprattutto il coinvolgimento di Luciano Moggi in questa vicenda. Come è nata la storia della bufala? Chiamai Roberto Renga per fare un’intervista su Juventus-Bologna del 1980

Top