ROMA-JUVENTUS Le formazioni ufficiali

La 2.a giornata di Serie A si presenta con il botto: subito il big match tra le due squadre che si sono contese lo scudetto nelle ultime stagioni, ovvero la Roma e la Juventus, con i bianconeri che vengono da ben 4 titoli consecutivi. Entrambe devono riscattare la partenza non brillantissima in stagione, dopo

CHIEVO-ROMA Probabili formazioni. Destro in vantaggio su Florenzi, Romagnoli su Torosidis

  Questi i probabili schieramenti delle due squadre: CHIEVO VERONA (4-3-3): 22 Agazzi, 21 Frey, 3 Dainelli , 12 Cesar, 33 Rubin, 8 Radovanovic, 27 Rigoni, 23 Guarente, 39 Stoian, 43 Paloschi, 10 Obinna. A disp.: 1 Puggioni, 18 Squizzi, 17 Sardo, 5 Canini, 2 Bernardini, 93 Dramé, 24 Mbaye, 9 Bentivoglio, 14 Calello, 7 Lazarevic, 77 Thereau, 31 Pellissier Indisponibili: Paredes, Guana Squalificati: Hetemaj Diffidati: Pellissier, Rigoni All. Corini ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis, 13 Maicon, 17 Benatia, 5 Castan , 46 Romagnoli,  15 Pjanic,  44 Nainggolan,  11 Taddei,  27 Gervinho,  10 Totti,  22 Destro A disp.: 28 Skorupski, 1 Lobont , 33 Jedvaj, 3 Dodò, 35 Torosidis, 2 Toloi , 95 Mazzitelli, 97 Battaglia, 94 F.Ricci, 8 Ljajic, 96 Di Mariano, 24 Florenzi Indisponibili: Strootman, Squalificati: De Rossi, Diffidati:Florenzi,

ROMA-CAGLIARI Probabili formazioni

Dopo aver metabolizzato l'indigesto pari subito al 94' dal Sassuolo, la Roma si appresta a tornare in campo, di nuovo tra le mura amiche contro il Cagliari. I giallorossi si trovano nell'esigenza di difendere il primato dagli assalti delle inseguitrici non potendo quindi prescindere da un successo contro i rossoblu,

LEGGO Con le nazionali romanisti in forma e tutti vincenti

(F. Balzani) - C’è una Roma che vince, convince, segna e non fa polemica. È quella dei nazionali giallorossi formata, oltre dagli azzurri De Rossi, Osvaldo, Destro, Balzaretti, Florenzi (under 21, in gol), anche dall’olandese Stekelenburg (4-1 alla Romania), dal paraguaiano Piris (1-0 al Perù), dal brasiliano Castan (4-0 al

CORRIERE DELLO SPORT De Rossi e Zeman uniti per la Roma

(R. Maida) - Intelligenza chiama normalità. Non c’è stato un chiarimento scenografico, nemmeno un salto mentale alla partita con l’Atalanta. «Non abbiamo niente di cui discutere» ha spiegato Zeman ai dirigenti ieri mattina, prima di accogliere i giocatori per l’allenamento. E così il caso De Rossi, più rumoroso della

IL MESSAGGERO Roma senza pace

(U. Trani) - Epurati e nazionali. Soprattutto romanisti. Daniele De Rossi e Pablo Daniel Osvaldo da ieri pomeriggio sono di nuovo a Trigoria. Nel loro club e con il loro allenatore. Come se niente fosse accaduto il 7 ottobre scorso, quando furono esclusi per la gara interna contro l’Atalanta e

IL ROMANISTA Destro-Osvaldo, il ballottaggio

(P. A. Coletti) - Mattia Destro e Pablo Daniel Osvaldo. Domenica sera a Genova ci sarà posto solo per uno dei due. Zeman per il posticipo dell’ottava giornata di campionato dovrà scegliere a chi affidare la maglia di centravanti. Il tridente d’attacco per due terzi è già deciso. Francesco Totti

Top