LA STAMPA Passo avanti della Roma. Passo nella storia per Totti

(G.Buccheri) - Andare sotto di una rete dopo appena quattro minuti, rialzarsi e decidere di guardare gli avversari in faccia è dote non da tutti. Se, poi, tutto accade sul campo dei più bravi d’Inghilterra nella passata stagione, il merito è triplo. La Roma torna dalla tappa di Manchester (sponda City)

CORRIERE DELLA SERA Così verticale da essere internazionale

(M.Sconcerti) - Ci sono pareggi che valgono come vittorie. Ci sono partite che fanno fare un salto in avanti a tutta la squadra. Manchester City-Roma è una di quelle serate.  Il pareggio, al termine di una gara molto intensa, certifica quattro fatti: 1) la Roma in quarta fascia era una bestemmia calcistica;

LEGGO Anche in Europa è una grande Roma

(F.Balzani) - La missione non era poi così impossibile. La Roma a Manchester ha strappato un pareggio che profuma di vittoria. Perché è arrivato su uno dei campi più difficili d’Europa, giocando a testa alta, dominando per larghi tratti e sfiorando più volte il vantaggio. Profuma di vittoria perché porta la Roma a

CORRIERE DELLA SERA L’età dell’oro

(L.Valdiserri) - Ci sono pareggi che valgono come vittorie. Ci sono partite che fanno fare un salto in avanti a tutta la squadra. Manchester City-Roma è una di quelle serate. Il pareggio, al termine di una gara molto intensa, certifica quattro fatti: 1) la Roma in quarta fascia era una bestemmia calcistica; 2) Francesco Totti deve giocare

IL TEMPO L’orgoglio di Garcia: «Sono fiero dei miei ragazzi»

(A.Serafini) - Essere parte integrante di un gruppo si nota anche dalle piccole cose. Ha imprecato, sudato e festeggiato come se fosse in campo Rudi Garcia, uscito dall’Etihad Arena di Manchester segnato dalla tensione, ma con tante certezze in più. A fine gara il francese si innervosisce della presenza di una telecamera

IL TEMPO Totti: «Ci siamo anche noi»

(E.Menghi) - Un «vecchietto» da record. Totti si mette alle spalle Giggs, Inzaghi e Zanetti nella speciale classifica dei marcatori più anziani della Champions e lo fa con il suo «cucchiaio», simbolo di una carriera. Hart si è dovuto arrendere di fronte a una leggenda di 38 anni. L’attuale vice allenatore dello United,

IL MESSAGGERO I capitano: «Il record? Non mi fermo qui…»

(U.Trani) - «L’ennesimo record? Non ho intenzione di fermarmi qui, mi sento ancora bene. Non avverto il peso dell’età». Guarda avanti Francesco Totti, dopo le emozioni dell’Etihad Stadium. Il pollice destro in bocca. Come sempre. Non sotto il settore occupato dai tifosi della Roma, ma davanti a quelli del City. Nessuno sfottò,

Top