IL TEMPO Ljajic: “Temo solo la Juve”

(A.Austini) Se nasci a Belgrado devi crescere in fretta. Certo, non è la guerra, ma dopo che hai giocato un derby Partizan-Stella Rossa tutto il resto ti sembra una passeggiata. «Ho vinto tre volte e pareggiato una, senza farmi vedere in giro la settimana prima della partita perché è meglio così». Adem

IL TEMPO Ljajic cerca un posto da titolare

(E.Menghi) Fa uno strappo alla regola e oggi, per la prima volta, aprirà i cancelli di Trigoria alla stampa per l’allenamento delle 17.15. Una novità assoluta per il tecnico perfezionista che ha blindato il centro sportivo per evitare fughe di notizie. Ieri è stato il giorno dedicato alle prove tattiche e il francese ha

GAZZETTA DELLO SPORT Il Ljajic che non ti aspetti: caro e disponibile

(C.Zucchelli) La prima notizia che lo riguarda è che esiste una clausola privata tra lui e la Roma che gli consentirà (consentirebbe) di liberarsi per 30 milioni. Cifra esclusa, tutto il resto lo dice direttamente il d.s. Sabatini, confermando quello che, nonostante alcune smentite ufficiose, si sapeva da settimane: Adem Ljajic ha

CORRIERE DELLO SPORT Ecco Ljajic: “Scudetto? Così si può”

(G. D'Ubaldo) Lo stadio Olimpico è lì a due passi e Adem Ljajic al suo esordio con la maglia giallorossa ha lasciato il segno. Ieri il fantasista serbo ha partecipato all’evento Nike organizzato sotto al ponte della Musica per presentare il nuovo scarpino Hypervenom. (...) Garcia lo considera un giocatore importante:  «Parla

LA REPUBBLICA Lamela al Tottenham e Ljajic alla Roma

Ora è ufficiale: Ljajic alla Roma e Lamela al Tottenham. Il serbo arriva dalla Fiorentina per 11 milioni più 4 di bonus legati a obiettivi personali e di squadra. Ai viola anche una percentuale, circa il 20%, sull’incasso di un’eventuale cessione futura. Ieri per l’attaccante nellaCapitale visite e firma, ma anche un

IL ROMANISTA Erik che va, Ljajic che segna

(P.A. Coletti) Giornata di arrivi e partenze in casa Roma, ma anche di allenamenti. Ieri Rudi Garcia ha fatto svolgere ai suoi una doppia seduta. Quella mattutina è stata l’ultima per Erik Lamela che nel pomeriggio è volato verso Londra per accasarsi al Tottenham di Villas Boas e Franco Baldini.

IL ROMANISTA Ljajic è lo straniero numero 155 della nostra storia

Con l’arrivo di Ljajic si rimpingua il numero dei calciatori stranieri che in ottantasei anni di storia hanno vestito la maglia della Roma. Il serbo sarà il centocinquantacinquesimo straniero a indossare la casacca giallorossa. Il suo arrivo, insieme a quello di Benatia, Gervinho e dei vari Strootman, Maicon, Jedvaj e Skorupski ha dato un forte

CORRIERE DELLO SPORT Pugni e applausi: dna da campione

(F. Bandinelli) Diavolo e acquasanta, condensati in un unica figura. Adem Ljajic, playstation e cioccolata, schiaffi e aureola in testa, si è già messo il giallorosso sulla pelle. Firenze, dal canto suo, lo ha dimenticato senza troppi rimpianti, cronaca di un amore divampato all'improvviso e poi finito in un mare di

IL TEMPO Ljajic: Forza Roma E ora Demba Ba

(A.Austini) Sliding doors a Trigoria. Le porte si aprono per l’addio di Lamela e il benvenuto a Ljajic, alla Roma resta in mano un talento, che dovrà dimostrare di valere quanto il precedente, e una differenza di 19 milioni utilissimi al bilancio.L’ennesima giornata del rinnovamento romanista si è aperta con l’arrivo di

Top