TOURNEE’ USA Zeman: “Non stiamo ancora bene e capita di arrivare in ritardo sui palloni. Tachtsidis? Io al posto suo mi coricavo per terra e piangevo…”

Al termine dell'amichevole vinta 2-1 contro la reappresentativa di El Salvador, il tecnico giallorosso Zdenek Zeman ha rilasciato alcune dichiarazioni: Sull'espulsione di Tachtsidis: "Io al posto di Tachtsidis mi coricavo per terra e piangevo... L'arbitro ha preso una brutta decisione. Dopo di che quando uno prende una testata capita che reagisce male...Io al

CORRIERE DELLA SERA “Diverso da tutti, meglio di tutti”

(L. VALDISERRI) - «Ne ho avuti tanti, ma, tra 4 in 10 presenze tutti, quelli che apprezzo di più sono Zeman e Spalletti, perché sono concentrati sulle tattiche offensive e sono due allenatori molto preparati». Non c’era bisogno dell’intervista rilasciata in esclusiva al canale sportivo americano Fox Soccer per conoscere il legame profondo

CORRIERE DELLA SERA Sabatini chiude i dettagli per Destro

Tanti pezzi del puzzle da mettere a posto, tanti incontri separati per riuscire a farlo. È stata una giornata lunga per il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini, che ieri a Trigoria ha chiuso anche gli ultimi dettagli per poter annunciare lunedì l’ufficialità del trasferimento diMattia Destro (ieri la prima parte delle visite mediche). La data

IL ROMANISTA Piris ufficiale lunedì, è fatta per Torosidis

(F. CASSINI) - Piris sì, Torosidis pure, Balzaretti chissà. Sul fronte caldo del mercato dei terzini non si registrano sostanziali novità: l’ufficialità dell’ingaggio di Ivan Piris dal San Paolo arriverà lunedì (insieme a quella di Destro), mentre per il greco dell’Olympiacos l’affare sembra vicino ad andare in porto per tre milioni di

IL ROMANISTA E il NY Times convince Pallotta

(D. GALLI) - Dicono che fatali siano stati gli articoli del New York Times e di Bloomberg. Dicono che l’effervescente James "Jim" Pallotta, ma pure il più austero Michael Ruane, una cosa così non se l’aspettassero proprio. Non si attendevano di ricevere una decina di telefonate dagli amici più intimi che avevano

CORRIERE DELLO SPORT De Rossi sulle tracce della Roma

(A. GHIACCI) - Trigoria come Riscone. Oggi, come inizio luglio. Daniele De Rossi sta seguendo la tabella di lavoro che lo porterà al livello del resto del gruppo in poco tempo. Il centrocampista sta sudando da sei giorni, alle prese con le ripetute, il fondo che serve per il fiato e

IL ROMANISTA Domani a Roma, dal 2 a Irdning

(D. GIANNINI) - Goodbye America. Con l’amichevole di questa notte contro la nazionale di El Salvador si è di fatto conclusa la tournée negli States della Roma. E adesso? E’ tempo di fare le valigie, di salutare la Grande Mela, di tornare alla splendida normalità della Capitale. Anche se per poco, molto poco. La comitiva

CORRIERE DELLO SPORT Astori dice sì, Cellino no

(A. GHIACCI) - Un primo segnale di gradimento. Un sì che ha la sua importanza. Perché nel calcio moderno, fondamentalmente, al di là di tutto, ciò che conta è la volontà dei calciatori. E Davide Astori, 25 anni, difensore centrale di proprietà del Cagliari, ha fatto sapere di gradire la Roma

GAZZETTA DELLO SPORT Il boemo a tutta birra. Lotito aiuti Petkovic

(B. TUCCI) -Buongiorno Roma. Sveglia Lazio. Ecco, in sintesi, quel che ci ha detto questo primo scorcio di precampionato. Negli Stati Uniti, i giallorossi hanno dato un buon assaggio di quel che saranno durante la prossima stagione. Gruppo giovane, aggressivo, caparbio, veloce. Il tocco di Zeman è già evidente e una cosa

IL ROMANISTA “Meglio affrontare subito le big”

(V. VERCILLO) - «Questa Roma non ha limiti». È il pensiero comune, confessato a Il RomanistadaUbaldo Righetti, Giacomo Losi, Francesco Graziani e Odoacre Chierico, quattro giocatori che della Roma hanno scritto un pezzo di storia. Una storia d’amore. Il giorno dopo l’uscita del calendario per la stagione calcistica 2012-13, gli ex

CORRIERE DELLO SPORT Colazione da Tiffany. Con la Roma

(R. MAIDA) - Finalmente Manhattan. Nella mattinata di libertà che la Roma si è concessa prima di chiudere la tournée contro El Salvador, Zeman e i giocatori hanno scavalcato il fiume Hudson e raggiunto il cuore della città. Si sono spostati in metropolitana, che a New York è il collegamento più

GAZZETTA DELLO SPORT Samba Castan

(M. CECCHINI) - Stai a vedere che è un maestro di danza? Tre indizi. In una palestra di Boston ha fatto ballare James Pallotta al ritmo della musica delle sue cuffie rosso shocking (niente male il senso del ritmo del possibile futuro presidente); nella semifinale di Copa Libertadores ha piroettato così bene intorno

Top