CAGLIARI Cellino di nuovo in libertà, revocati gli arresti domiciliari

Sono tornati in libertà il presidente del Cagliari calcio, Massimo Cellino, il sindaco e l'assessore di Quartu di Sant'Elena, Mauro Contini e Stefano Lilliu, arrestati per peculato e falso nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Cagliari sulla realizzazione dello stadio Is Arenas. I tre si trovavano agli arresti domiciliari. Il provvedimento

CAGLIARI Cellino vuole la liberazione totale e resta in carcere

Il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, che aveva dichiarato di non voler uscire dal carcere di Buoncammino se non da uomo libero, è ancora all'interno dell'istituto penitenziario cagliaritano. Cellino, che aveva chiesto i domiciliari, alle 14.35 non è ancora uscito dal carcere come il sindaco di Quartu, Mauro Contini, e

CAGLIARI Cellino resta in carcere

Resta in carcere il presidente del Cagliari Massimo Cellino, arrestato il 14 febbraio nell'inchiesta sulla realizzazione dello stadio Is Arenas. Il giudice delle indagini preliminari Giampaolo Casula ha respinto l'istanza degli avvocati difensori che avevano sollecitato la scarcerazione. Il gip ha assunto lo stesso provvedimento per il sindaco di Quartu Sant'Elena

PANORAMA.IT Cellino in carcere, ma in che razza di campionato giochiamo?

(Panorama.it) L’arresto del presidente del Cagliari Massimo Cellino per la vicenda legata allo stadio di Quartu IS Arenas è il punto di non ritorno del calcio italiano. No, non entreremo nelle ragioni giudiziarie che hanno portato a questa misura cautelare, perchè è ambito che non ci compete. Ma il messaggio

CALCIOSCOMMESSE Arresti anche a Singapore

Arresti in arrivo a Singapore nell'ambito dello scandalo del Calcioscommesse. Lo ha detto al quotidiano di Singapore Straits Times il segretario generale dell'Interpol, Ronald Noble,che ha spiegato come siano state scoperte nuove connessioni tra Calcioscommesse e Singapore dopo l'arresto in Italia di Almir Gegic. Il serbo, ritenuto tra i capi

Top