CAGLIARI-ROMA Estinto ricorso

La Corte di Giustizia Federale, preso atto della rinuncia al reclamo, ha dichiarato estinto ilricorso per revocazione del Cagliari in merito alla gara con la Roma dello scorso 23 settembre. Confermate le 3 giornate di squalifica per il calciatore del Catania Giuseppe Bellusci, le 3 giornate di squalifica per il calciatore del Grosseto

IS ARENAS Cellino, concessi arresti domiciliari

Il Tribunale dei riesame ha concesso gli arresti domiciliari al presidente del Cagliari, Massimo Cellino, in carcere nell’ambito dell’inchiesta per lo stadio Is Arenas. Ai domiciliari anche il sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici di Quartu, Mauro Contini e Stefano Lilliu. Fonte: Ansa

IS ARENAS Il Tar rigetta il ricorso del Cagliari

Rigettato dal Tar Sardegna il ricorso urgente presentato dal Cagliari contro il no di Quartu all'autorizzazione per l'apertura di Is Arenas domenica prossima in occasione della gara con il Torino. La decisione dei giudici amministrativi e' arrivata nel tardo pomeriggio: una doccia fredda per club e tifosi che speravano in

IS ARENAS Concas (avv. Contini): “Cellino risponderà al giudice, aspettiamo ok dei medici”

«Risponderà alle domande del giudice, ora aspettiamo di sapere dai medici se è in condizione di sostenere l'interrogatorio». Sono le parole dell'avvocato Luigi Concas che, assieme al collega Guido Manca Bitti, difende il sindaco di Quartu, Mauro Contini, arrestato con il presidente del Cagliari Calcio, Massimo Cellino, e con l'assessore comunale dei Lavori pubblici, Stefano

ARRESTO CELLINO Nove ore di interrogatorio per il presidente del Cagliari

E' durato nove ore l'interrogatorio nel carcere di Buoncammino del presidente del Cagliari calcio Massimo Cellino. Il patron rossoblu ha risposto a tutte le domande degli inquirenti, presenti gli avvocati difensori Benedetto Ballero e Giovanni Cocco. Con il Gip Giampaolo Casula c'era anche il pm Enrico Lussu che coordina l'inchiesta sullo

CAGLIARI E’ cominciato l’interrogatorio di Cellino

È appena iniziato l’interrogatorio, davanti al magistrato, del presidente del Cagliari, Massimo Cellino, arrestato due giorni fa assieme al sindaco di Quartu, Mauro Contini, e all’assessore comunale dei lavori pubblici, Stefano Lilliu, per tentato peculato e falso ideologico, nell’ambito dell’inchiesta sulla realizzazione dello stadio Is Arenas, la nuova casa della squadra rossoblù. Gli

IL MESSAGGERO Cagliari, il Tar accoglie il ricorso dei rossoblù

(S. Carina) -Cagliari-Roma infinita. Dopo lo 0-3 deciso da Tosel (anche in secondo grado) ieri il Tar della Sardegna ha accolto il ricorso del Cagliari. Si rigiocherà? Difficile. In primis c’è un problema legato alla tempistica. La sentenza è stata depositata ieri ma il Prefetto farà ricorso al Consiglio di Stato che può ancora

UNIONE SARDA.IT Il Gip: “Cellino capace di tutto”. La telefonata a Lotito: “Ti dico io come costruire lo stadio…”

Cellino ha “spiccate capacità delinquenziali”, è “capace di qualsiasi genere di sotterfugi pur di raggiungere i propri scopi”. E’ uno dei passaggi dell’ordinanza di custodia cautelare del Gip Giampaolo Casula che ha portato in carcere il presidente del Cagliari calcio per lo scandalo dello stadio Is Arenas di Quartu. Uno spaccato, secondo il giudice,

ARRESTO CELLINO Dallo 0-3 all’arresto: la maledizione di Is Arenas

Is Arenas, uno stadio maledetto. Dalla posa della prima pietra, fino all'arresto - oggi - del presidente del Cagliari, Massimo Cellino, l'impianto ha avuto una storia tormentata. Fatta di polemiche, partite rinviate e perse a tavolino, improvvise aperture delle autorità ed altrettanto repentine chiusure. Intanto, la squadra rossoblù, dopo le ultime

Top