Per il texano Friedkin esordio all’Olimpico nella sfida con il Torino

(F. BIAFORA) –  Il Capodanno lo ha trascorso nel suo Texas, ma ora Dan Friedkin è pronto a sbarcare in Italia e probabilmente ad avere il primo contatto con il tifo giallorosso presentandosi all’Olimpico per Roma-Torino, prima gara del 2020. L’idea del magnate che si appresta a diventare il nuovo proprietario del club di Trigoria, dando un ruolo di primo piano al figlio Ryan, è quella di volare a Roma già nelle prossime ore, prima di concludere del tutto l’affare con Pallotta, segnalato a Miami.

Friedkin ha studiato a lungo il dossier giallorosso e insieme al suo staff è convinto che quello che si appresta a compiere è un investimento a lungo termine che ha un gran potenziale, non soltanto limitato alla pura area sportiva della società, ma anche alla stessa città di Roma. Il tycoon di San Diego pensa che sia necessario avere un buon rapporto con la tifoseria, fiduciosi di poter ottenere quel sostegno che Pallotta non è riuscito ad avere nel corso dei suoi quasi otto anni di presidenza.

Fonte: Il Tempo

Top