Roma-Cagliari, furia Petrachi: “Massa indisponente. Fallo Kalinic? Non è danza classica”

gianluca petrachi

Furia giallorossa al termine di Roma-Cagliari. Il direttore sportivo Petrachi si è espresso così sull’arbitraggio di Massa nel post partita.

PETRACHI A SKY

“Siamo molto amareggiati perché non è la prima volta che riceviamo torti arbitrali. È un dato di fatto, alla Roma mancano diversi rigori. A Bologna Denswil, mani clamoroso, il Var non è intervenuto. Domenica scorsa a Lecce la stessa cosa. L’atteggiamento dell’arbitro di oggi ha creato nervosismo sin dall’inizio. Io faccio riferimento al primo tempo, quando abbiamo preso il calcio di rigore. Diawara prende palla ma l’arbitro concede il calcio di punizione. Rispetto Maran, sappiamo che sport è il calcio: Kalinic ha rubato il tempo ed Olsen sbatte su Pisacane, gli ha preso il tempo e sono cose normali che accadono in area di rigore. È veramente impensabile annullare un gol del genere, il calcio è uno sport maschio, non un gioco di signorine. È chiaramente oggettivo, Kalinic ha rubato il tempo. Io trovo veramente assurdo annullare questo gol, se lo vedono in Inghilterra si mettono a ridere. Nemmeno ad andare al Var e dire: ‘Ho fatto una cazz***’. C’è qualche cosa che mi sfugge, siamo tutti mortificati di questo”.

Top