CSKA-ROMA, Le probabili formazioni

Roma-Cska Mosca

Dopo il pareggio nell’ultima trasferta di Firenze, la Roma cerca di tornare alla vittoria nel più congeniale palcoscenico europeo. Eusebio Di Francesco si affiderà ancora una volta al 4231, sistema di gioco che fin’ora sta garantendo più certezze rispetto al 4-3-3 di inizio stagione. In difesa torna Manolas, il greco farà coppia con Federico Fazio. A destra possibile chance da titolare per Davide Santon con un avanzamento di Alessandro Florenzi come ala. De Rossi sarà ancora out, a gestire la mediana saranno Nzonzi e Cristante, mentre Kluivert dovrebbe prendere il posto di un non brillante El Shaarawy. Davanti il solito Edin Dzeko, capocannoniere al momento della Champions League con le sue 5 reti.

CSKA MOSCA – Per i padroni di casa, rientra dopo la squalifica il portiere e capitano Igor Akinfeev. Il tecnico Viktar Hančarėnka dovrebbe schierare i suoi con un 4-3-1-2 offensivo. Dzagoev in dubbio ma, vista l’importanza del match e l’assoluta necessità del club russo di fare risultato, probabilmente verrà fatto giocare da titolare.

Le probabili formazioni di CSKAROMA:
CSKA Mosca (4-3-1-2):Akinfeev; Fernandes, Magnusson, Becao, Nababkin; Oblyakov, Akhmetov, Vlasic; Dzagoev; Chalov, Sigurdsson.
Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Lo. Pellegrini, Kluivert; Dzeko.

Top