Kluivert: “Dimostreró che non sono un flop”

(…) Dal ritiro dell’Olanda (Under 21, ma l’obiettivo è tornare con la selezione maggiore), Justin Kluivert racconta il momento che sta vivendo a Roma. Gioca, ma non tanto come vorrebbe; segna, ma finora solo in Champions; vive da solo, anche se spesso viene raggiunto dalla famiglia e dagli amici. «Sto bene, non posso lamentarmi. C’è chi dice che non ce la farò ad emergere, ma ho fiducia in me. L’importante è non finire in tribuna, devo assicurarmi che non succeda più».

(…) Di Francesco ancora dosa le sue partite, fino a questo momento solo cinque di cui due da titolare: «Spero che il mio momento arrivi presto – l’auspicio di Kluivert –. Mi alleno duramente, anche se onestamente preferisco giocare dall’inizio. È facile passare da “grande talento” a flop, sta a me dimostrare il mio valore».

Fonte: gazzetta dello sport

Top