Dalla Spagna: offerta del Betis alla Roma per trattenere Sanabria

La Roma detiene ancora il 50% sulla futura rivendita di Antonio Sanabria, attaccante ex giallorosso attualmente in forza al Betis Siviglia; secondo i media spagnoli pare che il club andaluso, in Italia per un’amichevole con il Frosinone, abbia contattato la dirigenza della Roma per proporre l’acquisizione del 30% del cartellino di Sanabria, offrendo 6 milioni di euro. Trattativa complessa con i giallorossi, a cui resterebbe in caso il 20% sulla rivendita del calciatore, che potrebbe però essere acquisito dall’agenzia che cura i suoi interessi.

Fonte: Columna Cero

Top