Konsel: “Olsen portiere affidabile, anche Areola non è male”

Intervista a Michael Konsel, ex portiere austriaco della Roma, sul prossimo possibile numero 1 giallorosso:

Anche lei fu accolto con scetticismo, vero?
«E’ vero, però ci misi poco per conquistare la gente, anche se Roma è un ambiente difficile per giocare».

La convincono i profili di Olsen e Areola come sostituti di Alisson?
«Faccio una premessa: senza un buon portiere è difficile andare avanti. Rappresenta le fondamenta di una squadra, perciò scegliere il sostituto del brasiliano è una cosa delicata. Mi dispiace per la cessione di Alisson, perché dopo tanti anni la Roma aveva trovato un estremo difensore veramente forte, ma 75 milioni non si potevano rifiutare. Olsen, comunque, credo sia un buon portiere, così come penso che Areola abbia grandi prospettive».

Dicono a Trigoria che d’altronde è possibile vincere anche senza avere un fuoriclasse assoluto in porta, e ricordano come Antonioli sia stato sì un ottimo portiere, ma non uno nei primi al mondo.
«Certo, può accadere, ma il fatto che succeda non rappresenta la normalità».

Fonte: Gasport

Top