Karsdorp: “Mi sento bene, pronto a mostrare tutto il mio valore. Obiettivi? Voglio giocare”

Le parole di Rick Karsdorp, terzino della Roma pronto ad una nuova stagione con i giallorossi:

Innanzitutto come stai?

“Va molto meglio rispetto all’anno scorso, non ho potuto giocare per nulla. La preparazione procede al meglio, ho voglia di far vedere ciò che non sono riuscito ancora a far vedere”.

Sensazioni di questo ritiro?

“E’ qualcosa di importante, l’inizio per far vedere il mio valore. Bello lavorare con i compagni che conosco molto bene, ho partecipato alla vita di spogliatoio”.

Conosci già il metodo di Di Francesco, sei un bel pezzo avanti…

“Conosco il mister ed i compagni, così come la città e capisco come funzionano le cose in Italia. Ho giocato molto poco e mi sento un giocatore nuovo della Roma. Per me è un vantaggio sapere cosa si aspetta il mister da me, voglio ripagare tifosi e società”.

E’ importante per te fare il ritiro qui a Trigoria?

“Qui c’è un ottimo complesso, in generale è importante fare vita di gruppo. Ci alleniamo insieme, mangiamo insieme, è importante fare tutto assieme”.

C’è anche Kluivert, per una piccola colonia olandese a Roma?

“Fa piacere ritrovare i connazionali, Justin è mio compagno di squadra e possiamo parlare la nostra lingua. Possiamo instaurare un rapporto di amicizia che va oltre il campo, io spero di dargli una mano nell’inserimento”.

Avete già posto degli obiettivi stagionali?

“Certo, vincere scudetto e Champions League! No, voglio solo stare bene e giocare tanto”.

Come si fa a strappare Strootman dalla palestra?

“Sta sempre lì, anche se l’allenamento inizia dopo due ore. Ma è il suo metodo ideale per lavorare, anche io lo sto seguendo”.

Fonte: Roma Radio

Top