Pallotta: “Non sono preoccupato, nessuna ripercussione sul nostro Stadio”

James Pallotta, a Roma in questi giorni per alcuni incontri prima delle vacanze estive, ha commentato inevitabilmente le recenti indagini e provvedimenti nei confronti di Luca Parnasi ed altri membri coinvolti nel progetto dello Stadio della Roma:

Se sono preoccupato? Niente affatto, come è stato detto dalle autorità la Roma non c’entra niente con la questione. Non ci sarà nessuna ripercussione sul nostro Stadio di proprietà. Tifosi preoccupati che io venda? Non l’ho mai detto, mi sarei arrabbiato solo per i ritardi sul progetto, ma non ci saranno. Siamo fiduciosi”.

GGR

Top