Campagna abbonamenti: i rinnovi volano a quota quattromila

Curva Sud

(G. De Gennaro) – Dopo il lancio ufficiale di mercoledì scorso, con l’inizio della vendita fissato alle ore 12 del 7 giugno, prosegue a gonfie vele la prima fase della campagna abbonamenti per la stagione 2018/2019. A poco più di tre settimane dalla fine del campionato sono oltre 4mila i romanisti che hanno confermato la propria presenza a scatola chiusa, ribadendo ancora una volta il supporto di una tifoseria che – a prescindere dal mercato in corso – sa perfettamente come barcamenarsi tra l’euforia e il disfattismo che caratterizzano buona parte della sessione estiva. (…) Confermati i prezzi della passata stagione ad eccezione degli aumenti in Tribuna Monte Mario e l’eliminazione della Parterre – inglobata ed equiparata alla Tribuna Tevere anche e soprattutto sul lato economico. Ancora due settimane a disposizione dei circa 22mila abbonati della stagione 2017/2018, una prima fase in cui è consentito anche il cambio posto sui posti liberi non in prelazione ad esclusione della Curva Sud Centrale (ingressi 18/19 e 20/21) e Laterale (15/17). A partire infatti da martedì 26 giugno inizieranno ad articolarsi le diverse mini-fasi dedicate esclusivamente alle richieste di cambio posto. Dal 26 al 27 per gli abbonati di Curva Sud Centrale e Laterale sui posti liberi o non prelazionati, dal 26 giugno al 1° luglio per cambio verso altri settori e dal 28 giugno all’1 per cambio da altri settori verso la Curva Sud. Una serie di iniziative dedicate a tale pratica diffusa, prima della vendita libera che prenderà il via alle ore 12 di lunedì 2 luglio e fino al 14 settembre – a prezzi maggiorati rispetto alle fasi dedicate ai vecchi abbonati. L’obiettivo in casa Roma è quello di (…) puntare poi alle 30mila tessere stagionali. (…).

Fonte: il romanista

VAI ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Top