Riecco Karsdorp, la Roma spera di averlo “ricomprato”

Karsdorp

Prima il lavoro in palestra e poi quello in campo con il gruppo. Non è stato un allenamento alla «Full Metal Jacket», anche perché la Roma ha già conquistato la qualificazione alla prossima Champions League, ma per Rick Karsdorp è stato un momento di forte emotività. (…)  Karsdorp è sparito anche dai social, che prima frequentava assiduamente, e si è visto pochissimo anche allo stadio Olimpico. Adesso, però, è rientrato in gruppo e Di Francesco potrebbe convocarlo per l’ultima di campionato, domenica sera a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Non certo per andare in campo, ma almeno per riassaporare il sapore di una vigilia insieme alla squadra. Nei programmi dello staff medico giallorosso, Karsdorp deve essere pronto per il ritiro precampionato. Anche il mercato di Monchi dipende dal recupero dell’olandese: il titolare nel ruolo di terzino destro, quest’anno, doveva essere lui. Può essere praticamente un nuovo acquisto, altrimenti si dovrà tornare sul mercato, visto che Bruno Peres è destinato a partire e Florenzi – sempre in attesa di discutere il suo rinnovo di contratto – non ha convinto appieno nel ruolo. Sarebbe bello vedere Karsdorp in campo, alla prima del prossimo campionato, con la nuova maglia della Roma, quella con lo sponsor Qatar Airways e il disegno «a corazza» (…). La maglia sarà in vendita da oggi sul sito nike.com, su quello asromastore.com e presso tutti gli AS Roma Store. In quello di via del Corso, dalle 18.30, oggi ci sarà Cengiz Under come testimonial. E chissà se il Turchetto, nella prossima stagione, giocherà insieme a Talisca, che ieri ha salutato i tifosi del Besiktas. (…).

Fonte: corriere della sera

Top