Roma-Fiorentina, Antognoni: “Chiesa è difficile da sostituire”

Giancarlo Antognoni, dirigente della Fiorentina, ha parlato a pochi minuti dal match contro la Roma. Queste le sue parole.

ANTOGNONI A MEDIASET PREMIUM

Simeone?
Un attaccante moderno, gioca per la squadra e fa gol. Ha già fatto quello che doveva fare, 9 gol e 4 assist, ad oggi ha fatto bene

Peserà l’assenza di Chiesa?

Era meglio se fosse stato in campo. Per la Fiorentina è un giocatore importante, per il nostro tipo di gioco sicuramente è un’assenza importante, ma Eysseric lo può sostuire. Ce lo auguriamo, ma Chiesa resta difficile da sostituire

Gli inserimenti saranno la chiave della partita?
Sicuramente, i centrocampisti hanno la capacità di inserirsi quando Simeone si toglie dal centro. Oggi un 4-3-2-1 che riteniamo efficace contro una squadra come la Roma, possiamo metterli in difficoltà

Top