Buona la prima. Eusebio scopre la sua Roma con il PSG: “Subito corti, attenti e aggressivi”

Contro un grande avversario, contro la fatica dei primi giorni, ma con un’idea precisa: «Voglio una squadra corta, voglio vedere in campo un atteggiamento efficace sia nella fase difensiva che in quella offensiva». Eusebio Di Francesco ha già in testa la sua Roma, aspettando i rinforzi di mercato che gli consentiranno di provare compiutamente il calcio che predilige.

Sull’imminente sbarco del pupillo Defrel, Di Francesco spiega: «Il trasferimento non è ancora definito… Ma comunque è un acquisto che mi farebbe felice: è un’ottima alternativa a Dzeko, all’occorrenza può giocare sulla fascia e aumenterà la competitività in attacco. Che ci sia concorrenza in una rosa è un fatto positivo».

“Giocheremo per battere il Psg anche qui in America, per esempio, pur sapendo che il risultato di un’amichevole estiva non sposta il giudizio sulle due squadre: i reali valori tecnici emergeranno più avanti, nel corso della stagione”

fonte: R. Maida – Il Corriere dello Sport

Top