L’Inter ha scelto. La ricostruzione affidata a Spalletti

L’Inter punta su Luciano Spalletti. Nulla è ufficiale, quasi tutto definito. La candidatura del 58enne allenatore della Roma da alternativa sicura si è trasformata in certezza. Quando è l’Inter a muoversi niente è mai scontato, la trattativa però è al traguardo. La settimana prossima, a campionato chiuso, dovrebbe arrivare l’annuncio.

Dirigenti e proprietà hanno analizzato i numeri di Spalletti, il tipo di gioco, la capacità di valorizzare i calciatori e di creare un gruppo stabile. La famiglia Zhang si è convinta, soprattutto grazie alla spinta di Sabatini con cui l’allenatore ha già lavorato a Roma. Ha impressionato la media punti di 2,14, la costanza di piazzare le sue squadre sempre nei primi posti e ha pesato il fatto di essere italiano e conoscere molto bene la serie A, perché dopo la disastrosa esperienza De Boer la società non voleva un altro straniero da dover svezzare.

fonte: G. De Carolis – Il Corriere della Sera

Top