Roma Primavera, De Rossi: “Meritavamo il raddoppio”. De Santis: “Al ritorno sarà una partita tosta”

Alberto De Rossi

La Roma Primavera batte 1-0 i pari età dell’Inter nell’andata della semifinale della Primavera Tim Cup Di seguito le parole del tecnico Alberto De Rossi:

Soddisfatto di questa vittoria? A telecamere spente aveva detto “nì”…
“Le valutazioni sono a 360°, se si valuta il primo tempo qualcosa in più avevamo creato. Anche nei primi minuti del secondo abbiamo fatto molto bene, poi c’è da valutare il ritorno dell’Inter, con la sua forza, con la sua tecnica e la sua voglia di recuperare il risultato tutto sommato ci prendiamo questo minimo scarto e andiamo avanti”.

Un cruccio non aver raddoppiato?
“Neanche sul 2-0 c’era la certezza di passare il turno, ma meritavamo il raddoppio. Dobbiamo crescere un pochino, veniamo da una inattività vantaggiosa, ma l’intensità che mettiamo dobbiamo allenarla, tra tre settimane saremo pronti per essere continui per tutti i 90 minuti”.

Roma impeccabile in difesa.
“Una grande partita, sono molto contento, una grandissima partita, è giusto sottolineare l’attacco ma anche il loro non era da meno e non concedere molto ci fa essere soddisfatti. Ripeto, è tutto aperto, la mettiamo da parte ed andremo ad allenarci, dobbiamo crescere fisicamente”.

Lei è il trascinatore di questa Roma?
“Io sono uno del Settore Giovanile, mi sento a mio agio e benissimo, questo è vero ma c’è un lavoro di tante di quelle persone che non potete immaginare per  costruire una squadra così. Ci sono ragazzi che stanno qui da 7-8-10 anni, lo sottolineo sempre non per falsa umiltà ma perché è la realtà. Faccio questo lavoro e mi piace ma il sacrificio di tutti va evidenziato”.

Duello con l’Inter anche in campionato?
“C’è da aggiungere Entella, Atalanta, Genoa… Ci tante squadre che ambiscono a raggiungere le prime due posizioni e i playoff. Il nostro è davvero un grande girone, molto vantaggioso per la crescita dei nostri ragazzi”.

Fonte: SportItalia

-_-_-_

A fine partita ha parlato anche Eros De Santis, capitano della Roma Primavera:

Una vittoria importante
“E’ stata una partita difficile. Forse ci è mancata cattiveria, ma siamo riusciti a portare a casa questo risultato”.

Risultato ancora aperto in vista del ritorno.
“Al ritorno sarà sicuramente una partita tosta, ci penalizzerà non aver segnato di più. Ma siamo convinti di essere forti e di potercela giocare”.

Lotta aperta con l’Inter anche in campionato?
“È la competizione principe, sarà una lotta dura, cercheremo di vincere fino alla fine”.

Fonte: SportItalia

Top