Sunderland-Chelsea, il bambino malato di tumore emoziona tutti prima della partita (VIDEO)

Il piccolo Bradley Lowery, affetto da un neuroblastoma diagnosticato quando aveva un anno e mezzo, è il protagonista del pre-partita di Sunderland-Chlesea. Due anni di trattamenti, chemioterapie, interventi, fino al sospiro di sollievo quando sembrava guarito. La gioia è durata pochi mesi: a luglio il cancro è tornato ad attaccarlo. Grande ovazione allo Stadium of Light per il piccolo che calcia un rigore e fa il giro del campo.

Top