TRIGORIA Spalletti allena prima la difesa, poi centrocampo e attacco. Palestra per Totti, Perotti e Dzeko

Spalletti
Spalletti

Seconda seduta giornaliera per la Roma di Spalletti, uscita sconfitta ieri dalla trasferta di Torino. Il tecnico toscano ha scelto di instaurare tre giorni di doppie sedute prima della sfida di Europa League con l’Astra Giurgiu, ospite dei giallorossi giovedì sera all’Olimpico.

Ore 16:15 Spalletti e il suo staff tecnico scendono in campo soltanto con i difensori e i portieri. Vengono spiegati e provati i movimenti difensivi all’interno della propria area di rigore. E’ presente anche il belga Vermaelen che segue il lavoro. Nel frattempo centrocampisti e attaccanti lavorano in palestra.

Ore 16:45 Spalletti spiega e fa provare ad esterni e centrali i movimenti da eseguire in fase d’impostazione.

Ore 17:15 Terminato il lavoro con i difensori centrali, entrano in campo i centrocampisti. Restano gli esterni bassi. Sviluppo della manovra per via esterne e centrali.

Ore 17:45 Scendono in campo Iturbe e El Shaarawy. Totti, Perotti e Dzeko rimangono in palestra per ultimare il lavoro di scarico.

Ore 18:05 Rimangono in campo Paredes, Iturbe e alcuni giovani della Primavera non partiti per Nicosia: per loro esercitazioni di finalizzazione.

Ore 18:10 Escono dal campo sia Paredes che Iturbe, rimangono in campo soltanto i giovani.

Fonte: Roma Tv

Top