CASO LOTITO Il patron biancoceleste: “Mi tutelerò in sede legale”

Lotito
Lotito

“Ho dato mandato ai miei legali di tutelare la mia persona e la mia posizione istituzionale in sede giudiziaria – sia penale che civile – intendendo cosi reagire ad una manovra subdola ed accertare la responsabilita’ del sig. Iodice e di tutti coloro che a qualsiasi titolo hanno utilizzato, o diffuso, un colloquio telefonico abusivamente registrato”. E’ quanto ha reso noto il presidente della Lazio e consigliere Figc Claudio Lotito.

Fonte: ansa

Top