SCONTRI COPPA ITALIA Ministro Alfano: “Daspo di 5 anni per Gennaro De Tommaso”

Genny 'a carogna
Genny ‘a carogna

“Esposizione di striscioni o cartelli incitanti la violenza o recanti ingiurie o minacce” e “scavalcamento e invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive”. Sono le violazioni contestate a Gennaro De Tommaso, detto Genny ‘a carogna, 38 anni, che allo stadio Olimpico di Roma indossava la maglietta con la scritta “Speziale Libero”. A De Tommaso è stato notificato un Daspo di cinque anni.

Fonte: AdnKronos

Il Ministro della Giustizia Angelino Alfano ha determinato il provvedimento di Daspo immediato per il capo tifoso del Napoli Gennaro De Tommaso che quindi stasera non potrà essere allo stadio San Paolo per assistere alla partita tra Napoli e Cagliari. Per Genny la Carogna c’è anche una denuncia di estorsione.

Fonte: Sky Tg24

Nelle prossime ore la Questura di Roma potrebbe emettere un provvedimento di Daspo per il capo tifoso del Napoli Gennaro De Tommaso, detto Genny la Carogna, che sabato sera è stato protagonista nel pre-partita della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli, scendendo nella pista d’atletica dello stadio Olimpico per parlare con il capitano Marek Hamsik e con i vari dirigenti presenti a bordocampo.

Il provvedimento, che avrebbe effetto immediato, impedirebbe quindi a De Tommaso di non essere allo stadio San Paolo questa sera per assistere alla partita di campionato tra Napoli e Cagliari.

Fonte: Sky Sport

Top