SERIE A Spinelli: “Juve troppo forte, di un altro pianeta. Risparmieremo i diffidati”

Il presidente del Livorno
Il presidente del Livorno

Mancano poche ore al fischio d’inizio di Juventus-Livorno, sfida di cui il Presidente Spinelli dice: “Andiamo per fare risultato, poi e’ chiaro che se la Juventus ha fatto 15 vittorie su 15 in casa un motivo ci sara’, e’ troppo forte, e’ di un altro pianeta”, spiega senza lasciare dubbi su una più che probabile sconfitta della sua squadra, che scenderà in campo con un atteggiamento remissivo.

E’ una partita molto delicata, molto difficile, non e’ che la nostra classifica possa cambiare di molto – spiega Spinelli -. La gara importante e’ quella di domenica, Di Carlo lascera’ fuori giocatori importanti perche’ diffidati, il nostro campionato ce lo giochiamo domenica col Chievo alla 15. Avremmo voluto giocare in una situazione diversa ma abbiamo 7 diffidati e con la lotta per la salvezza ormai ristretta a cinque squadre dobbiamo pensare al Chievo, e’ la partita della vita“.

Spinelli, però, ha stanziato un cospicuo premio per la salvezza: “ho messo tutto quello che potevo anche a gennaio, quando abbiamo fatto acquisti importanti anche se Mesbah e Belfodil, pur giocando bene, hanno fatto zero gol. Puntiamo su Paulinho, Greco ed Emerson“.

Fonte: RadioUno

Top