PRIMAVERA LATINA-ROMA 0-5 I giallorossi calano il pokerissimo al “Francioni”: primo gol per Di Livio jr

Alberto De Rossi

Vittoria larga e netta per la Roma Primavera che esce dal “Francioni” di Latina con un 5-0 e tanti sorrisi. Il più splendente è quello di Jacopo Ferri, oggi capitano per l’assenza di Battaglia, che ha festeggiato al meglio il suo diciannovesimo compleanno: sua la rete del 4-0, una meravigliosa rovesciata che lo lancia in testa ai marcatori giallorossi in campionato (8 gol) e in stagione (10 reti). Una bella prestazione per i ragazzi di De Rossi che hanno sbloccato il match al 16′ del primo tempo con Vestenicky, alla prima rete con la maglia della Roma. Un minuto più tardi ha raddoppiato Arturo Calabresi, oggi schierato a centrocampo date le assenze di Pellegrini, Battaglia e Tibolla. Il terzo gol romanista lo ha segnato Adamo, anche lui al primo gol in campionato. Nella ripresa, dopo il poker di Ferri, c’è spazio per altre “prime volte”: esordio stagionale per Masciangelo e per il ’97 Soleri, oggi alla prima convocazione, ma soprattutto il primo gol di Lorenzo Di Livio, che chiude il tabellino sul 5-0 finale a dieci minuti dal termine.

Con questa vittoria la Roma sale a 50 punti e ipoteca il terzo posto (al momento è anche la migliore terza dei tre gironi): in virtù dell’1-1 di stamattina a Formello tra Lazio e Fiorentina (gol di Lombardi e Bangu su rigore), i giallorossi accorciano rispettivamente a otto e sette punti il proprio ritardo in classifica e con tre giornate dalla fine appare impossibile la rimonta. Sarà fase finale, passando attraverso la gara di playoff.

Il tabellino:

Latina (4-3-3): Forzati, Anastasio, Celli, Bianchi, Tomei; Blandino, Berti, Da Silva Gomes; Chiricò, Addessi, Peressini. A disp.: Novara, Maciucca, Iraci, Iannella, Capanna, Cosimi, Tortora, Placidi, Canale, Torre, De Luca, Fedeli. All.: Ghirotto.

Roma (4-3-3): Zonfrilli; Balasa, Somma, Boldor, Marin (33’st Masciangelo); Adamo, Calabresi, Shahinas (16’st Di Livio); Cedric, Vestenicky (26’st Soleri), Ferri. A disp.: Proietti Gaffi, Capradossi, Sammartino, Montefalcone, Tugui, Di Mariano, Utzeri, Musto, Taviani. All.: De Rossi.

Arbitro: sig. Mirko Mangialardi di Pistoia. Assistenti: D’Amato di Battipaglia e Vitiello di Torre del Greco.

Marcatori: 16’pt Vestenicky, 17′ pt Calabresi, 37′ pt Adamo, 25’st Ferri, 35’st Di Livio.

Ammoniti: Anastasio, Peressini, Calabresi, Balasa per gioco scorretto. Espulso: Celli al 30’st.

Daniele Luciani

Top